Fragmenta VI: superuomo?

Ed ora rilassatevi,chiudete gli occhi,aprite la mente e lasciate volare liberi i vostri pensieri,le vostre riflessioni filosofiche...

Fragmenta VI: superuomo?

Messaggioda tiziano il 24/12/2020, 19:11

Se il superuomo è l’uomo che andrà oltre il tipo umano prodotto dall’evoluzione biologica, se il superuomo è così inteso, non vi è dubbio che la storia dell’umanità lo sta partorendo. Tuttavia potrà essere un parto oppure un aborto e, forse, la nascita di una creatura mostruosa,
Non vi è nulla di ineluttabile e necessario in questa tendenza della vita dell’Homo sapiens.
Potrà accadere che i futuri superuomini siano una oligarchia di demiurghi tecnologici, oppure che si realizzi un superuomo pacifico e amoroso.
Quel che è facile prevedere è che, comunque sia, magari celate dietro l’apparenza dell’impostura democratica, gran parte degli altri esseri umani ne dovranno subire la presenza e la potenza (o la prepotenza; perché può darsi anche una prepotenza caritatevole); insomma: dovranno essere disponibili, fors’anche al loro servizio.
tiziano
 
Messaggi: 206
Iscritto il: 24/06/2010, 16:07

Torna a Riflessioni filosofiche

cron